Ben 198 metri di lunghezza per un ponte strallato, carrabile e ciclopedonale, dotato di 4 antenne, che oltre a essere una nuova strategica infrastruttura, rappresenta anche un’opera architettonica di assoluto rilievo.

Verrà inaugurato e aperto al traffico oggi, venerdì 20 dicembre, il Terzo Ponte realizzato sul fiume Saline, per collegare Montesilvano con la Marina di Città Sant’Angelo, momento conclusivo di un percorso cominciato anni fa, con il Presidente Guerino Testa prima e Antonio Di Marco dopo, e che ha visto dotare l’intera zona di ben 3 ponti, con una spesa complessiva pari a circa 19 milioni di euro. E non è finita: è già partita infatti la progettazione per proseguire l’asse con una nuova strada sino a Silvi Marina, realizzando anche la pista ciclabile costiera più lunga d’Europa”. Lo ha detto il Presidente della Provincia di Pescara Antonio Zaffiri presentando in Conferenza stampa l’inaugurazione del ponte, alla presenza, tra gli altri, del sindaco di Città Sant’Angelo Matteo Perazzetti, del dirigente Luigi Urbani, l’ingegner Traversini Direttore dei Lavori, e l’Impresa Di Prospero.

Ho attenzionato l’opera e il cantiere già a gennaio 2019, subito dopo il mio insediamento, chiedendo al Dirigente Urbani di assumere la guida della pratica – ha ricordato il Presidente Zaffiri – e parliamo di un’opera tutt’altro che semplice, con una spesa di 15milioni 600mila euro, fondi Cipe, per tre ponti. E purtroppo sul terzo si sono riversati tutti i problemi contabili dei primi due, tanto che abbiamo ereditato riserve pari a 8milioni 700mila euro, ovvero la metà dell’opera. Fortunatamente, però, siamo riusciti a trovare la quadra della situazione grazie alla collaborazione dei progettisti e dell’impresa, e soprattutto abbiamo trovato la piena disponibilità della nuova governance della Regione Abruzzo che, con il Presidente della giunta Marco Marsilio e il Presidente del Consiglio regionale Lorenzo Sospiri, sono riusciti ad assegnarci un ulteriore contributo di 3 milioni 200mila euro per le opere di completamento per un ponte che è un’opera tecnologicamente e ingegneristicamente all’avanguardia: la struttura è costituita da un sistema di stralli che conferisce estrema leggerezza all’impalcato, il quale appoggia su due spalle e due pile intermedie ed è sorretto da 40 ‘stralli’ che partono da 4 antenne in acciaio. La lunghezza complessiva del ponte è pari a 198 metri: l’asse carrabile è a due corsie, la pista ciclopedonale ha una larghezza di 2,50 metri. Innanzitutto – ha continuato il Presidente Zaffiri – è evidente il valore strategico dell’opera che ci permetterà nell’immediato di agevolare il collegamento tra Montesilvano e Città Sant’Angelo, ma soprattutto è un’opera di prospettiva perché il nostro prossimo obiettivo è quello di allungare l’asse sino a Silvi costruendo un tratto di strada, appena 700 metri, opera, quest’ultima, frutto di un accordo di programma tra l’amministrazione comunale di Città Sant’Angelo e l’Outlet Village con un investimento di 2milioni di euro che permetterà anche di realizzare un nuovo parcheggio pubblico. E, proprio su indicazione del Comune di Città Sant’Angelo, l’Ente attuatore sarà la Provincia di Pescara che, nel frattempo, sta già definendo la progettazione della pista ciclabile sino a Silvi nell’ambito del progetto Bike to Coast, per una spesa di 600mila euro. E per la prossima estate contiamo di inaugurare proprio la pista ciclabile e di aprire il cantiere per la strada”. Intanto la cerimonia di inaugurazione del Terzo Ponte sul Saline oggi, venerdì 20 dicembre, si svolgerà alle 14.30 sul versante dei Grandi Alberghi di Montesilvano, e vedrà la presenza del Governatore Marco Marsilio e del Presidente del Consiglio regionale Lorenzo Sospiri, dei sindaci di Montesilvano e Città Sant’Angelo e del consigliere regionale Guerino Testa.

Pin It on Pinterest

Share This