Lunedi 18 ottobre alle 9, al cinema teatro Ariston di Penne, i ragazzi della giuria popolare incontreranno Fulvia Degl'Innocenti, finalista vincitrice del Premio Nazionale per l'Infanzia e l'Adolescenza “Città di Penne – Università G. D' Annunzio” con “La ragazza dell'est”, Edizioni San Paolo.

 

Fulvia Degl'Innocenti è una giornalista per ragazzi che dal '94 lavora come caposervizio al settimanale Il Giornalino. Da anni scrive filastrocche per i più piccoli e racconti per adolescenti, spaziando dagli albi per ragazzi alla manualistica per teenagers. La ragazza dell'est è il suo romanzo  d'esordio nella narrativa per ragazzi.

La motivazione della Giuria tecnica composta da  composta da Ferdinando Albertazzi (presidente), Maria Bianchini, Simona Foschini, Elvira Giancaterino (segretaria con diritto di voto) Tina Massa Pizzi e Ezio sciarra, relativa alla scelta del testo è la seguente: “La ragazza dell'est è una storia emozionante e durissima nella sua cruda denuncia di una società che, senza pudore, abusa dell'adolescenza. Tuttavia, con sorprendente leggerezza, le pagine si susseguono in un crescendo di adrenalina, come istantanee rapidissime e sature di colore, scoprendo in quella stessa adolescenza i protagonisti eroici della lotta contro il male e l'omertà. Un racconto per piccoli e grandi adulti che, con il sorriso dell'happy and, celebra un'ideale alleanza tra genitori e figli nell'affrontare anche le tematiche più scottanti”.

I 250 studenti della giuria polare fanno parte delle classi quinte elementari di Penne, del X circolo didattico di Pescara e della quarta e quinta elementare di Arsita.

La novità di quest'anno è costituita dal fatto che gli Autori incontreranno, nel pomeriggio, 50 studenti presso la Facoltà di scienze della Formazione, attivando con i docenti un vero e proprio laboratorio di lettura e analisi critica dei testi. I prossimi incontri con gli Autori si svolgeranno con il seguente calendario:

  1. 29 ottobre Loriano Macchiavelli, “Sarti Antonio e il diamante insanguinato”, Edizioni Sonda
  2. 8 novembre, Patrizia Marzocchi, “Il viaggio della speranza”, Edizioni EL.

Pin It on Pinterest

Share This