SEL PENNE: Amm.ne immobile sul ripristino del sito internet e sulla trasparenza nelle nomine delle società partecipate.

Sito web Penne
Sito web Penne

Sono passati 5 mesi dalla delibera del 7-11-2011 con la quale si dava in affidamento l’aggiornamento del sito del comune, la manutenzione straordinaria e la formazione del personale alla cifra di 4mila euro, ma ad oggi del sito non c’è traccia.

Da 10 giorni è offline anche quello “vecchio” e, qualunque sia stato il problema, è inconcepibile che in tutto questo tempo non sia stato installato il nuovo sito o ripristinato quello già esistente.

Anche volendo concedere che “Il sito web istituzionale è in fase di ammodernamento sia dal punto di vista tecnologico che dei contenuti” come scritto adesso nella home page posticcia, non esiste una procedura che prevede l’oscuramento di un sito, per le ragioni scritte dal Comune, per così tanto tempo.

Un sito è sempre visibile anche quando si sta procedendo alla sua manutenzione o sostituzione, può essere oscurato per un tempo tecnico molto limitato, qualche ora al massimo, nel quale si procede materialmente alla sua sostituzione.

Eppure sarebbe bastato aggiornare il vecchio sito per avere un risparmio per i cittadini e trasparenza costante sull’attività amministrativa e invece si è scelto di procedere ad un nuovo affidamento le cui ragioni dovranno essere motivate. Un semplice “Considerato che”, solitamente scritto ad inizio delibera (considerato da chi?) non credo possa bastare a giustificare l’iniziativa soprattutto se non gratuita ma onerosa.

I cittadini pagano anche questa ulteriore mancanza di trasparenza in un momento in cui sarebbe necessaria la massima limpidità nelle scelte dell’Amministrazione Comunale : nomina dei vertici della SIG ed a breve quelli della Vestina Gas.

Nessun risultato trovato.
Nessun risultato trovato.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This