Il sindaco Giovanetti kappaò in Consiglio

Remo Giovanetti
Remo Giovanetti

LORETO APRUTINO – Dopo 5 mesi di crisi politica, ed una serie di manifersti di accuse tra le forze politiche della maggioranza, martedì sera si è svolto il Consiglio Comunale, convocato per approvare una convenzione tra Comuni per la raccolta del servizio di igiene urbana.

Ebbene, il risultato è stato che il sindaco non ha più una coalizione per amministrare Loreto.

IDV e minoranza, per un totale di 7 voti hanno votato contro il provvedimento. Rifondazione e la Mazzatenta si sono astenuti mentre il sindaco Giovanetti con Sablone, Buttini, Di Fermo e Ursini per un totale di 5 voti hanno votato favorevolmente. Mancavano in Consiglio, perchè non d’accordo con il sindaco, il capogruppo del Partito democratico Chiavaroli e il consigliere Recanati. A questo punto non serve un premio nobel per capire che il sindaco non può andare avanti. Lui invece, fa finta di niente sorride e dice che andrà avanti lo stesso. Domanda: come farà ?

Se questo stato politico continua a persistere le commissioni andranno deserte, la giunta avrà difficoltà ad approvare delibere e in Consiglio Comunale tutti i provvedimenti del sindaco verranno bocciati. Un bel rebus politico.

Nessun risultato trovato.
Nessun risultato trovato.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This