Penne: consiglio comunale, maggioranza a rischio

PENNE – Numero legale a rischio nel prossimo consiglio comunale del 23 ottobre. Secondo i rumors, c’è un plotoncino di consiglieri comunali pronti a non votare diversi punti all’ordine del giorno.

In particolare, l’attezione è puntata sul regolamento del verde (proposto dal consigliere Daniele Toppeta), l’alienazione di un tratto di strada in località Collalto, la cessione di un’area comunale all’Ater (situata in via Caselli) e l’ultimo punto all’ordine del giorno, la delibera che introduce modifiche sostanziali alle norme di attuazione del piano regolatore comunale (proposta dall’assessore esterno dell’Api, Carmine Leone). Tra consiglieri comunali incompatibili (cioè coinvolti come tecnici o parentele entro il terzo grado), assenze strategiche e defezioni politiche, potrebbero far saltare il consiglio comunale di martedì. Il sindaco Rocco D’Alfonso sarà chiamato anche a rispondere a una interrogazione presentata dal consigliere Gabriele Pasqualone, Pd, ex assessore comunale allo Sport. Verte sulla mancata attuazione della delibera di giunta, approvata nel 2010, con la quale si dava mandato agli uffici di recuperare le somme non versate dalle società sportive per l’utilizzo degli impianti sportivi comunali (in particolare per lo stadio di contrada Ossicelli).

Nessun risultato trovato.
Nessun risultato trovato.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This