BALDACCHINI REPLICA A DI LUCA

Antonio Baldacchini PDL Penne
Antonio Baldacchini PDL Penne

“Non accettiamo lezioni di contabilità pubblica soprattutto da chi, oggi, rappresenta il partito che ha maggiori responsabilità nel depauperamento finanziario, contabile e istituzionale del Comune di Penne. L’assessore comunale al bilancio, Valeria Di Luca, confonde, come le capita spesso di fare, lucciole per lanterne, e in materia di contabilità amministrativa, ancora una volta, dimostra di avere profonde lacune”.

Così, il coordinatore cittadino del Pdl, Antonio Baldacchini, replica alle accuse dell’amministratore del PD. “Se l’assessore Di Luca avesse letto, a pagina 19 (spese di rappresentanza), la relazione (con parere) del revisore dei conti, firmata dal dott. Marzetti e allegata al bilancio 2012, avrebbe sicuramente scoperto, evidentemente, che il suo bilancio di previsione è discorde da quello che hanno purtroppo i pennesi. La invitiamo a essere più attenta e soprattutto ad avere un pizzico di umiltà senza citare dati in libertà; fuorviare la realtà è il terreno fertile su cui attecchisce l’antipolitica. Delegittimare l’avversario politico con le bugie, o peggio ancora mostrare incertezza sulla conoscenza delle carte che i burocrati le somministrano, è il cancro per la democrazia. Vogliamo ricordare ai cittadini, che Valeria di Luca, è l’assessore che ha proposto l’aumento della Tarsu del 46,2%; è l’assessore che ha controfirmato per l’aumento stratosferico dell’Imu sulla seconda casa, i cui effetti devastanti li subiremo a dicembre. Vogliamo ricordare ancora all’assessore Di Luca che i principali responsabili di area amministrativa e tecnica del Comune di Penne, sono “inquadrati” politicamente nel suo partito di riferimento, cioè il PD. Ancora: l’ assessore Di Luca dimentica, purtroppo, che gli ultimi 4 Sindaci della città (nell’ordine: Di Marcoberardino, Fornarola, Marcotullio I e II e De Fabritiis), sono sostenitori attivi, ed elettorali, della sua maggioranza che, fino a prova contraria, è di centrosinistra. Tutto ciò, evidentemente, come per il bilancio e per le spese di rappresentanza, è fatto sconosciuto all’assessore comunale Di Luca.

Nessun risultato trovato.
Nessun risultato trovato.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This