Penne: rubano in una rimessa agricola, tre arresti

PENNE – Rubano circa cinque quintali di materiali ferrosi e diversi strumenti da lavoro in una rimessa agricola a Penne, ma vengono scoperti ed arrestati dai Carabinieri.

In manette, con l’accusa di furto aggravato in concorso, sono finite tre persone domiciliate a Lanciano (Chieti), Antonino Mammarella, 45enne originario di Pescara, Elvis Chinea (26) e Angelica Baldovin (45), entrambi romeni. I tre sono stati fermati dai militari mentre, a bordo di un furgone, si allontanavano con la refurtiva. Ad accorgersi di quanto stava accadendo è stato un vicino di casa del proprietario della rimessa che, dopo aver visto i tre entrate nella struttura, ha subito allertato il 112. Gli arrestati sono stati rinchiusi in camera di sicurezza, in attesa del giudizio per direttissima. La refurtiva è stata recuperata e riconsegnata al proprietario.

Nessun risultato trovato.
Nessun risultato trovato.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This