MASSIMO PAPA: ECCO LA MIA VERITÀ SU AMBIENTE SPA

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO – In merito a quanto pubblicato sugli organi di stampa come risultato della discussione del Consiglio Straordinario del 15.11.2021, il sottoscritto Presidente del CDA della Società Ambiente spa ritiene opportuno precisare e ribadire quanto segue.

Tutte le assunzioni operate nel corso del 2020-2021 sono state realizzate utilizzando le graduatorie risultanti da concorsi pubblici, interni ed esterni.

I contratti di lavoro a termine dei somministrati sono stati attivati solo e soltanto una volta verificata l’impossibilità a ricoprire le posizioni lavorative necessarie attraverso l’utilizzo delle graduatorie dei concorsi.

La Società ha raggiunto, con l’approvazione dell’Amministrazione, un accordo con le OO.SS per la trasformazione di n.24 contratti part time verticali in contratti full time, garantendo, nel contempo, il contributo di circa 25 lavoratori per il potenziamento necessario dei servizi nel periodo estivo. I lavoratori in oggetto sono stati individuati facendo, come già evidenziato, prioritariamente ricorso alle graduatorie esistenti, e solo in conseguenza della indisponibilità dei lavoratori presenti in queste, sono stati individuati attraverso il ricorso al lavoro somministrato. L’esito di tale accordo ha, nei fatti, incrementato l’utilizzo dei contratti somministrati.

Per tutte le attività amministrative e tecniche, la Società ha operato ricorrendo al lavoro somministrato solo ove non vi fossero graduatorie (per le attività e le mansioni necessarie) e laddove tempi ed esigenze organizzative non consentivano di realizzare concorsi, considerati i tempi necessari per l’approntamento degli stessi.

Il Piano di Risorse Umane di Attiva approvato dal Comune di Pescara nel 2018 e che copriva il periodo 2018-2020, ha visto l’effettua zione di prove concorsuali, la maggior parte delle quali non ha dato esito o ha dato esito soltanto nella ripetizione dei concorsi stessi. Il Piano, con le opportune modifiche legittimate dalle esigenze organizzative implicite in un processo di fusione, nell’acquisizione del servizio di raccolta in altri 5 Comuni oltre Pescara e Città Sant’Angelo, nell’avvio dell’attività di realizzazione degli impianti, è stato in gran parte realizzato. Il nuovo Piano Industriale ed il conseguente Piano delle Risorse Umane della società Ambiente, che verrà approvato dalla Assemblea della stessa Società, come evidenziato dal Presidente nello stesso Consiglio Comunale Straordinario, dovrà tenere in considerazione le previsioni e le indicazioni che sono state formulate nel corso del 2019, 2020 e 2021 dall’ Autorità di regolazione delle tariffe. Indicazioni che riguarderanno sia le tariffe dei servizi, sia le tariffe di conferimento agli impianti. Va inoltre considerato come, per tutto l’anno 2020 e nei primi mesi del 2021, in relazione alla situazione COVID non si è potuto procedere ad alcuna attività concorsuale e pianificatoria.

Da ultimo, il sito di Ambiente (recentemente ridefinito e riorganizzato) è pienamente operante in tutte le sue parti, ivi compresa la sezione sulla Trasparenza. Ovviamente è indispensabile che chi intenda accedere al sito abbia una mm1ma conoscenza di base informatica.

Si precisa infine, rispetto a quanto ipotizzato durante il Consiglio Comunale, che non è possibile utilizzare i lavoratori inquadrati nel 1° livello b in attività di conduzione mezzi per la raccolta di frazioni di rifiuti.  I lavoratori in graduatoria nel livello 1b, come da CCNL, ” effettuano attività di spazzamento e/o raccolta manuale utilizzando veicoli per la cui conduzione è richiesto il possesso della patente di categoria A ovvero il possesso della patente di categoria B esclusivamente per spostarsi lungo il percorso nel quale svolgono attività di spazzamento manuale”. Pertanto non possono effettuare attività, in autonomia, di raccolta e trasporto rifiuti.

Il Sottoscritto ritiene di aver ricostruito la verità, a discapito di fake news, di illazioni prive di fondamento e di falsità circolate e diffuse nel corso del Consiglio Comunale e riportate dagli organi di stampa.

Presidente CDA Ambiente spa Massimo Papa

Nessun risultato trovato.
Nessun risultato trovato.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This