LORETO APRUTINO: MARIOTTI CONVOCA IL PRIMO CONSIGLIO COMUNALE
Potere temporale e potere spirituale insieme in piazza

L’insediamento del nuovo Consiglio Comunale, con Renato Mariotti Sindaco, avverrà in Piazza Garibaldi il 29 maggio 2023, nello stesso giorno in cui si celebreranno i festeggiamenti per San Zopito, patrono di Loreto Aprutino.

Una scelta annunciata dal neo sindaco all’indomani della vittoria decretata dalle urne popolari che, oggi, diventa comunicazione formale ai consiglieri di opposizione che sono Gianluca Buccella e Rocco D’Amico, per la Lista Loreto Conta e Manuela Vallozza e Antonello Delle Monache della Lista Impegno Comune. Una comunicazione autonoma che non prende in considerazione gli appunti mossi dai consiglieri di minoranza non solo sulla opportunità di convocazione in piazza nel giorno della Festa di San Zopito ma, soprattutto, per la non precipua osservanza del dettato del Regolamento Comunale che, all’art 2, sancisce come il consiglio comunale debba svolgersi nelle sede istituzionale preposta a meno che a) non ricorranno condizioni di inagibilità o indisponibilità della stessa o b) motivate ragioni di carattere sociale o avvenimenti o situazioni particolari che richiedono l’impegno e la solidarietà di tutta la comunità. Secondo il Sindaco in questo caso ricorrerebbero entrambi i requisiti regolamentari (inagibilità e motivate ragioni sociali) individuando come causa di inagibilità la capienza limitata della Sala Polivalente O.Farias e le ragioni sociali nell’aspettativa di una copiosa partecipazione dei cittadini alla seduta consiliare, tanto che sarà usufruibile il palco installato per i festeggiamenti del Santo Patrono. A meno che, l’allerta meteo, non faccia optare, alla fine, per l’installazione di altoparlanti esterni alla Sala Polivalente.

S.d.L.

Nessun risultato trovato.
Nessun risultato trovato.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This