GAL TERRE PESCARESI: IL TONDINO DEL TAVO, UNA PERLA TRA 40 MILA VARIETÀ
Su Rai 2, a Pizza Doc, ne parlano Gianluca Buccella e Alessio Marini

Loreto Aprutino ed il Tondino del Tavo protagonisti della puntata del 13 maggio di PIZZA DOC, il racconto dell’enogastronomia locale che, su RAI 2, rivela i segreti dei maestri dell’arte bianca, grazie a Tinto e Monica Caradonna, i padroni di casa del celebre format.

Quaranta mila varietà di fagiolo sono presenti nel mondo e la nostra perla del fiume Tavo eccelle in qualità, valori nutrizionali e unicità. A spiegarlo, in puntata, è Alessio Marini, Presidente del Consorzio di Tutela che sottolinea come il ruolo degli agricoltori custodi è quello di preservare l’unicità del fagiolo tanto che, da circa 7 mesi, il Tondino del Tavo è anche Presidio Slow Food. 

La visione politica di tutela e promozione è stata abbracciata totalmente dal GAL Terre Pescaresi ed il suo Presidente Gianluca Buccella, talmente da sostenerne la Comunità di Prodotto e Territorio e la realizzazione della sede museale sita in Loreto Aprutino le cui foto sono state realizzate dal maestro Luciano D’Angelo, fotografo di fama internazionale. 

Le ricette presentate nella puntata di Pizza Doc hanno esaltato entrambe le caratteristiche dell’ Abruzzo. Buona visione

Nessun risultato trovato.
Nessun risultato trovato.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This