BOLOGNA: FRANCESCO PAOLO VALENTINI, OSPITE AL CONVEGNO SLOW FOOD

Giovedì 24 marzo alle ore 18.00, VIGNAIOLI, VIGNE, VINO E PAESAGGIO , un convegno on Line per delineare il ruolo dell’azienda agricola nella tutela del paesaggio e nella salvaguardia delle risorse naturali e della biodiversità.

Il viticoltore e il vigneron sono sentinelle del territorio. Da un lato, grazie a loro, si presidiano zone marginali per evitare l’erosione dei suoli, si promuove la gestione delle acque in zone di forte pendenza, si realizza il monitoraggio degli incendi e tanti altri benefici che rendono essenziale il loro impegno in agricoltura. Dall’altro lato, una viticoltura attenta e integrata combatte la cementificazione e la monocultura.

Intervengono:

  • Marina Santos, viticoltrice di Rio Grande do Sul, Brasile, “Come la crisi climatica influenza il paesaggio vitivinicolo, tra copertura vegetale e agroforestazione”
  • Francesco Paolo Valentini, viticoltore in Abruzzo, Italia, “L’intensità delle precipitazioni, fitopatologie e produzione vitivinicola di qualità”
  • Fabio Zottele, membro del Comitato tecnico-scientifico del CERVIM (Centro di Ricerca, Studi, Salvaguardia, Coordinamento e Valorizzazione per la Viticoltura Montana), “”Il paesaggio come mezzo della produzione vitivinicola? Il capitale paesaggistico”
  • Viviana Ferrario, professore associato in Geografia presso l’Università Iuav di Venezia, “Agricultural heritage. Imparare dai paesaggi viticoli storici”

Per partecipare all’incontro  ISCRIVITI ON LINE

 

 

Nessun risultato trovato.
Nessun risultato trovato.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This