L’Associazione Salviamo l’ospedale di Penne da sempre si batte per restituire la dignità di ospedale di base al San Massimo: lo ha fatto e continua a farlo. Il Presidente Nicola Spoltore e tutti gli associati hanno apprezzato gli scudi alzati sul NO al San Massimo come Covid Hospital ma lo stesso orgoglio vorrebbero che ci fosse in ogni occasione in cui si cerchi di sgretolare le funzioni dell’Ospedale determinanti per tutta l’area vestina.

“Il San Massimo non deve essere la stampella dell’Ospedale di Pescara” ribadisce Spoltore.

Ma non deve esserlo mai, non solo in questa emergenza Covid ma in tutte le emergenze sanitarie che sono QUOTIDIANE per i nostri cittadini che hanno storie che parlano di sofferenza e per le quali la cura non può essere delegata agli ospedali di Pescara e Popoli senza crearne ulteriori a livello sociale. Ora è il momento di essere tutti uniti, cittadini e politica. L’Associazione non smetterà di lottare.

Pin It on Pinterest

Share This