“La Regione è pronta a fare la sua parte nella vertenza Brioni”.

Lo afferma l’assessore regionale alle Politiche del lavoro, Pietro Quaresimale, dopo la decisione dell’azienda di Penne di procedere ad una graduale riduzione del personale negli stabilimenti abruzzesi di Penne, Montebello di Bertona e Civitella Casanova. Ero presente al tavolo promosso dal ministero dello Sviluppo economico – ha detto l’assessore Quaresimale – e ho potuto verificare dalla viva voce dei vertici la linea che intende adottare il marchio di alta moda sul fronte della produzione. È ancora presto per fare valutazioni sullo stato della vertenza, anche se la nota ufficiale dell’azienda conferma il taglio occupazionale. Metteremo in campo ogni azione necessaria e siamo pronti ad attivare iniziative istituzionali che siano in grado di farci capire quali possibilità di negoziazione ci sono con l’azienda”.

Pin It on Pinterest

Share This