Sono stati avviati dal Comune di Pianella alcuni progetti per l’inclusione sociale, si tratta nello specifico di 3 tirocini formativi e 3 progetti socio-assistenziali mentre, già nelle prossime settimane, saranno avviati i cosiddetti PUC (progetti utili alla collettività) che rientrano nei patti per il lavoro promossi dal ministero per il lavoro e le politiche sociali che attingono in parte ai beneficiari del reddito di cittadinanza.

Per quanto attiene ai tirocini l’ente vestino ha destinato 2 tirocinanti al servizio di assistenza sugli scuolabus, attesa la necessità ancora maggiore di garantire la sicurezza nel pieno rispetto dei protocolli per la prevenzione dal Covid-19; 1 tirocinante, invece, si occuperà della pulizia del centro anziani di Cerratina e della vigilanza del parco comunale “Elena Finocchio”.

I progetti socio-assistenziali prevedono sempre un supporto all’assistenza sugli scuolabus ma anche alla biblioteca comunale nonché alla manutenzione del verde del belvedere “Andrea Pietrolungo”.

“ A breve daremo il via anche ai PUC in modo da attivare nuovi progetti – afferma l’assessore ai servizi sociali Sabrina Di Clemente. Queste iniziative rappresentano una opportunità di inclusione che viene comunque sempre monitorata e coordinata dal Comune, al fine di garantire sia un valido percorso per i tirocinanti sia per implementare la sicurezza e il decoro della nostra Città”.

Pin It on Pinterest

Share This