Quattro artiste protagoniste della prima edizione di L’accento sull’arte”, Doris Lisa Confortin, Mariassunta Martellone, Carla Pugliano, Betty Vivian,  nel vernissage che aprirà i battenti il 4 giugno alle ore 18.00, nella splendida cornice della Galleria della Pigna a Roma. Sarà presente il professore Vittorio Sgarbi nelle vesti di esperto e critico d’arte. Ospiti d’eccezione il fotografo Carlo Landucci e lo scultore Paolo Lelli. 

La mostra, curata dalla Art Global e organizzata dai patron di importanti eventi culturali come Angiolina Marchese e Raoul Bendinelli, vuole essere il segno della ripartenza anche sul versante delle arti pittoriche,  espressioni della interiorità umana attraverso creatività e tecnica.

Tra i quattro segni pittorici il nostro Abruzzo è rappresentato da Mariassunta Martellone, di Avezzano, psicologa e psicoterapeuta in un importante centro riabilitativo della Provincia de L’Aquila.

La tematica principale delle mie opere – racconta l’artista abruzzese – fonda principalmente sul mio immaginario onirico e femminile. Per me pittura e disegno incarnano archetipi che sono alla base della psiche umana e mi rendono possibile esprimere la sublime bellezza amalgamando cultura e psicologia, come un dono celeste”. 

Archetipi e veicoli di bellezza, questa mostra esprime anche il coraggio di ritornare alla vita culturale e di farlo con un accento speciale sull’universo femminile, dopo mesi di impossibilità nel condividere esperienze ed emozioni.

Dal 4 all’11 giugno, Galleria della Pigna, Romain via della Pigna 13-a,  dalle ore 16,00 alle 19.30, ingresso gratuito. 

Pin It on Pinterest

Share This