Oggi, alle ore 11:45 il Museo dell’Ottocento -Fondazione Di Persio-Pallotta, in Viale Gabriele d’Annunzio n.128, spalancherà le porte alla città, alla presenza del sindaco Carlo Masci e delle autorità civili, militari e religiose; alle ore 17:00, presso l’Aurum, con l’introduzione di Stefano Papetti, la Lectio Magistralis di Vittorio Sgarbi sui temi della collezione del Museo dell’Ottocento. Ospite d’onore il ministro Massimo Garavaglia.

Il Museo è la collezione privata di Venceslao Di Persio, tre piani, quindici sale, più di 240 opere d’arte da Michetti a Rousseau, Boldini, Courbet, Dupré, Daubigny, De Nittis, un itinerario straordinario che posizionerà Pescara, accanto a Milano e Napoli, ma anche Parigi se Beatrice Avanzi, la conservatrice del prestigioso Museo d’Orsay, scrive che nemmeno in Francia esiste una collezione così importante, tanto prestigiosi i pezzi collezionati da Venceslao, della scuola napoletana ma anche di quella francese del XIX secolo della Scuola di Barbizon. 

Pin It on Pinterest

Share This