Un contributo di 20mila euro destinato dalla Regione Abruzzo per riqualificare e recuperare l’antico immobile in via Martiri Pennesi che ospita l’antica sede della Società Operaia “Diego Aliprandi”.

Lo ha annunciato il presidente Franco Pasta  “dopo molti anni qualcuno prende a cuore l’importanza di questa realtà è con grande sensibilità fa destinare questa risorsa importante per il recupero della sede storica. Per questo vogliamo ringraziare di cuore, l’assessore alla Regione Vincenzo D’Incecco e tutti coloro che si sono occupati in maniera profusa in particolar modo la nostra vice-presidente Rosaria Di Nicola per la riuscita di questo progetto. Con i fondi ottenuti andremo a recuperare i danni del tetto causati dall’abbondande neve caduta nel 2017 ripristinando pienamente la funzionalità attività nella sede. Mi preme ancora ringraziare tutto il Consiglio di Amministrazione del sodalizio nonché tutti i soci che ci stanno aiutando a risolvere i problemi quotidiani. Con affetto infine un grande grazie all’amministrazione comunale ai nomi degli assessori Pina Tulli e Gilberto Petrucci, che sono stati sempre vicini alla nostra associazione nei momenti di difficoltà sostenendo le nostre iniziative. Concludo dicendo che abbiamo la dignità di portare avanti il lavoro della nostra Società Operaia con dedizione e passione con il supporto dei nostri soci e simpatizzanti. In questo periodo di grande difficoltà, non ci troverete sempre aperti viste le norme nazionali di sicurezza, ma appena possibile saremo sempre presenti, per qualsiasi informazione la nostra bacheca allestita antistante la sede, sarà sempre aggiornata”

Pin It on Pinterest

Share This