Martedi 18 Maggio alle ore 10.30, presso il giardino della scuola secondaria “G.Rasetti”, all’iingresso dell’edificio, una piccola cerimonia accompagnerà la messa a dimora di un albero in  memoria di Mauro Santedicola, il collaboratore scolastico scomparso dopo aver contratto il Covid in quel maledetto marzo del 2020 che portò via anche sua moglie Laura. Un destino d’amore oltre la morte, scrivemmo nell’intervistare sua figlia Lorena.

Mauro era amatissimo in paese: aveva sempre svolto il suo lavoro con estrema professionalità, rispettoso delle regole, discreto e capace di essere un ponte di umanità tra docenti, alunni e genitori. E proprio perché nessuno della comunità lo ha dimenticato, la giornata in suo onore è stata da tutti accolta con entusiasmo, ancor di più che a ricordarlo siano degli alberi, che lui amava tanto.

La cerimonia sarà introdotta dal saluto da parte delle dirigenti scolastiche che si sono succedute all’Istituto Comprensivo di Loreto Aprutino, seguiranno poesie, parole e versi in musica da parte degli alunni. Sarà presente anche la figlia Lorena che concluderà la giornata con un ringraziamento ed un ricordo dei genitori.

Gli spazi ridotti e la necessità di mantenere le distanze di sicurezza consentiranno la partecipazione all’evento solamente su Invito da parte della Dirigenza Scolastica, ma basterà chiudere gli occhi nel giorno e nell’ora stabilita, un pensiero per Mauro si poggerà sulle acerbe foglie come linfa eterna.

Pin It on Pinterest

Share This