Carlo Bonfiglio in divisa da aviere Ippogrifo (Archivio Rasetta)

 Il 76 ° Anniversario della Liberazione nazifascista verrà onorato dal Circolo ANPI Vestino attraverso un’iniziativa in ricordo ed omaggio alla memoria di Carlo Bonfiglio, il giovane aviere nato a Milano il 28 novembre 1923 e rifugiatosi a Loreto Aprutino, da Pescara, dopo la firma dell’armistizio, catturato in quanto palesemente  renitente per non aver aderito alla Repubblica di Salò e provato colpevole di tradimento in quanto trovato in possesso di un’arma.
Fucilato dal Battaglione San Marco presso la Fonte d’Antò in Contrada Colle Stella l’11 giugno 1944. I funerali del giovane furono celebrati a Loreto Aprutino il 13 giugno 1944 ed il corpo tumulato nel cimitero del medesimo paese che gli dedicò una via. oltre la lapide posta presso la sede storica del Municipio ed una menzione nella targa di tutti i caduti, situata presso la scuola Tito Acerbo. La tomba di Bonfiglio fu valorizzata e restaurata per decisione della giunta guidata da Mauro Di Zio.
Il luogo dove venne fucilato Bonfiglio fu oggetto di profonda pulizia e recupero nel settembre 2020, su idea di Francesco Di Pietro coaudiuvato da Gianfranco Buccella Leonardo Fabrizio Achille Rasetta e Aleardo Rubini. Riuscirono a disvelare le due croci in memoria del giovane e ripulire la targa in ottone posta dai commilitoni del Bonfiglio.
L’appuntamento 2021, che avverrà nel pieno rispetto delle normative anti-Covid è previsto Domenica 25 aprile alle ore 10.30 presso il Bar Stella e da lì si proseguirà tutti insieme verso il luogo di commemorazione. Il programma prevede alle  ore 11 l’Introduzione e saluto istituzionale dell’Anpi Circolo Vestino ai quali seguirà quello dell’Amministrazione comunale di Loreto Aprutino. L’intervento conferenziale sul quadro storico e sulla figura di Carlo Bonfiglio viene affidato a Gianfranco Buccella, le letture, tratte dai diari di Carlo Bonfiglio “Giorni d’attesa 1944“, alle voci di Fausto Roncone, Irene Cocchini e Tommaso Di Giorgio del Teatro del Paradosso. Alle ore 16 la giornata si concluderà con la Camminata della memoria in omaggio agli antifascisti, con partenza dai Giardini di Loreto Aprutino.

Locandina evento 25 aprile 2021

Targa in ottone dei commilitoni

Da sx: Rubini, Fabrizio, Di Pietro, Buccella

Il fotografo Achille Rasetta

         

Pin It on Pinterest

Share This