Sono iniziati i lavori per la realizzazione di due attraversamenti pedonali, regolati da semafori attivabili a richiesta: il primo servirà  per mettere in sicurezza i pedoni in via Mare Adriatico, all'altezza della gelateria Franca e poco prima dello svincolo per l'asse attrezzato, a distanza di circa 100 metri l'uno dall'altro. I lavori sono iniziati e saranno conclusi entro la prima settimana di novembre, per un importo di circa 20 mila euro: l'attraversamento pedonale bianco, con perline che riflettono la luce per evidenziare ulteriormente il passaggio, sarà adeguatamente segnalato e illuminato. La Statale 602 è una strada dove transitano tra le 18 e le 20 mila auto al giorno e si verificano spesso incidenti, rallentamenti e altre difficoltà: l'intervento servirà dunque anche a scongiurare il ripetersi di situazioni spiacevoli e inviterà gli automobilisti a moderare la velocità. 
 
"Da anni segnaliamo questa ed altre criticità importanti sulle strade provinciali" ricorda il consigliere Giordano Fedele. "Spoltore è penalizzata dalla presenza di una parte importante della sua viabilità che poggia su strade per le quali non è competente". "Interveniamo al posto della provincia utilizzando i fondi comunali" aggiunge il consigliere Francesca Sborgia, che da aprile siede anche in consiglio provinciale "perché abbiamo capito che non c'è, nell'ente sovraordinato, la volontà politica per sanare queste situazioni". "Sono pericoli" conclude il consigliere Carlo Pietrangelo "che quotidianamente mettono a rischio la sicurezza dei nostri cittadini e di migliaia di pendolari".