PIANELLA - Con l’approvazione della proposta preliminare di finanza di progetto per la progettazione, costruzione degli ampliamenti e la gestione dei cimiteri comunali, saranno presto avviati, a seguito di aggiudicazione, i lavori nei tre cimiteri comunali.

Una formula, quella del project financing, sempre più utilizzata dalle amministrazioni pubbliche per garantire interventi immediati ed il superamento di difficoltà croniche dovute alle carenze di loculi ed alla difficoltà gestionale delle aree e degli impianti di illuminazione votiva. I lavori, da effettuarsi nel cimitero del capoluogo, in quello di Cerratina ed in quello di Castellana, ammontano a 3'649’500,00 € e prevedono tutti gli adeguamenti e le manutenzioni delle aree e dei locali nonché la gestione di tutti i servizi funebri. “ In diverse occasioni abbiamo dovuto emettere delle ordinanze di requisizione per sopperire temporaneamente ad una carenza divenuta insostenibile, afferma il Sindaco Marinelli. Per questo ci siamo attivati per superare definitivamente questa situazione, garantendo altresì un’adeguata manutenzione delle aree, l’efficientamento di tutti gli impianti di illuminazione votiva ed una maggiore sicurezza attraverso le telecamere di videosorveglianza, garantendo alla nostra cittadinanza per i prossimi 20 anni di non dover più subire precarietà e ritardi”. “ La proposta di base ci permette di porre in essere degli interventi migliorativi di tutto il servizio, aggiunge l’assessore delegato Faceta, ma confidiamo che l’ulteriore fase concorrenziale che si chiuderà il prossimo 12 giugno possa portare ulteriori vantaggi economici per il Comune. Non era più possibile agire con interventi tampone senza avere una chiara e definitiva progettualità futura, da qui nasce il ricorso alla finanza di progetto”.