Pubblicato il bando pubblico rivolto alle famiglie in condizione di particolare disagio a causa dell’emergenza covid-19: dalle ore 24 di ieri, 16 aprile, fino alle ore 23.59 di giovedì 23 aprile si potrà accedere al contributo per l’acquisto di beni di prima necessità che verrà posto in liquidazione direttamente sul conto corrente degli aventi diritto.
Come fare?
Sul sito della Regione Abruzzo www.regione.abruzzo.it potrete scaricare il modulo della domanda alla quale devono essere allegati, l’autocertificazione da parte del richiedente, con attestazione del possesso dei requisiti richiesti e la fotocopia di un documento d’identità e del codice fiscale, suo e dei componenti il nucleo familiare – esclusi i minori-, per gli stranieri il permesso di soggiorno.
Sulla base del numero delle domande pervenute, la Giunta regionale si riserverà di determinare, con successiva deliberazione, l’entità del contributo a favore delle singole famiglie mentre dopo l’erogazione della somma, verranno effettuati controlli sulla veridicità delle domande, grazie al supporto della Guardia di Finanza e dell’Agenzia delle Entrate.
Grande soddisfazione del Presidente Marco Marsilio per l’attuazione del progetto: “Questa Giunta regionale dimostra di essere accanto a quelle famiglie abruzzesi che fanno fatica, sotto l’aspetto economico, a vivere questo momento di emergenza. Non serve correre per arrivare primi a presentare la domanda. Tutte quelle che in questa settimana verranno prodotte, se rispondenti ai requisiti, verranno prese in considerazione. Ringrazio gli uffici che in questi giorni hanno lavorato alacremente per ridurre al minimo i tempi necessari per dare il via alla pubblicazione del bando”
Per qualsiasi necessità o richiesta di informazione potrete scrivere a bonusfamiglia@regione.abruzzo.it

Pin It on Pinterest

Share This