Aprile 03, 2020

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha

Cultura

Penne

COMUNICATO STAMPA - È stata presentata alla Stampa oggi, a Torino, dal fondatore e segretario generale, Igino Creati, nell’ambito della XXV edizione del Salone Internazionale del Libro, nello stand della Regione Abruzzo, la XXXIV del Premio Internazionale di Narrativa “Città di Penne – Mosca”. Ricordiamo che il concorso letterario abruzzese comprende anche le sezioni di Poesia Edita “Fondazione Piazzolla” e Poesia Inedita “Alessio Di Simone”, intitolata quest’ultima sezione alla memoria del giovane studente di Penne, deceduto sotto le macerie del terremoto a L’Aquila.

Nella giornata di lunedì 9 gennaio si è svolto presso la sala consiliare del Comune di Penne il convegno dal titolo "Srebrenica 1995-2011, cosa è cambiato?" promosso dall’Associazione Donne Vestine, in collaborazione con il Comune di Penne.

La Scienza elaborata dagli studenti delle Scuole dell’Infanzia, Primarie e Secondarie dell’Area Vestina. L'inaugurazione della manifestazione, arrivata ormai alla terza edizione, si terrà giovedì 3 maggio alle ore 9:30 presso il chiostro San Domenico, in Piazza Luca da Penne

PENNE - Musei aperti anche la domenica. Cambiano infatti i giorni e gli orari dunque in cui è possibile visitare le strutture del museo d'arte moderna e contemporanea e dell'archeologico: dal martedì alla domenica dalle 10 alle 13 e dalle 15,30 alle 18,30. Debutta anche così la fondazione dei musei pennesi. Annunciata anche una significativa mostra dedicata alle opere di Philippe Artias, un artista che fu vicino a Picasso e amico di Remo Brindisi. Si terrà a luglio e alcune opere del "pittore della realtà", nel centenario della sua nascita, saranno donate a Penne. 

Francesco Pesci

Così Pesci ha gelato D’Alfonso e Creati
PENNE – Lacerba l’aveva anticipato, scrivendolo nel primo numero cartaceo di quest’anno in edicola l’1 aprile: zero soldi al territorio dalla Brioni versione francese. Che chiude la porta, anzi la cassa, al premio letterario “Città di Penne” ora a rischio davvero di una brutta fine. Proprio in questo 2012 in cui il patron Igino Creati ha pensato di invitare Sofia Loren, dedicandole a novembre un evento cultural-mondano di grande richiamo.

Sant Antonio

Un evento straordinario, ideato e portato avanti dall'associazione culturale PARALLELO VESTINO, per riscoprire il fascino delle tradizioni popolari agresti, tuffarsi in un universo di sapori incomparabili e farsi trasportare dall’allegria e dal ritmo della musica folk.

Che Penne sia bella, è difficile che qualcuno possa negarlo. Ora che è entrata nel club dei Borghi più belli d'italia lo dovrebbe essere ancor più, a sentire qualche illustre predicatore. A dire il vero c'è persino Abbateggio nel piccolo elenco di borghi premiati del Pescarese: anche Città Sant'Angelo e Caramanico ne fanno parte.

Mio Nonno L Olivo

Un mondo che scompare nel Mio nonno l’olivo di un uomo che, giunto al tramonto della propria esistenza, vede nel nuovo che avanza l’inesorabile fine anche del rapporto dialettico tra l’uomo e la natura, l’uomo e il divino.

15 Ottobre 1872: il Re Vittorio Emanuele II firma il decreto che istituisce le prime compagnie di truppe alpine. Ebbe così inizio la storia di un’Arma che si è conquistata onori e rispetto su tutti i campi di battaglia del secolo appena trascorso, e che oggi, nel 150° anniversario dell’Unità, rappresenta una delle Istituzioni maggiormente rappresentative della nostra Nazione.

Dai cavalli animale ai cavalli motore

Oggi, martedì 6 marzo alle ore 17.00 presso la sala consiliare del Comune di Penne si terrà la  presentazione Dai cavalli animale ai cavalli motore. Persone e imprese per i trasporti pubblici e la messaggeria postale tra Penne e Montesilvano stazione prima della Società Ferrovie Elettriche Abruzzesi.

PENNE - Aperti dal lunedi al sabato, sia la mattina sia il pomeriggio, i musei Archeologico e di Arte moderna e contemporanea, sono invece chiusi la domenica, cioè nel giorno in cui è più facile che vi sia qualcuno disposto a visitarli. In realtà, si legge negli avvisi esposti, nei giorni festivi chi vuole può prendere appuntamento per le visite contattando la direzione così come nei giorni del 24, del 25, del 26 e del 31 dicembre. Ma, per una Penne città d'Arte che vuole giustamente fare del turismo colto una risorsa basilare per il proprio futuro, l'attenzione anche all'apertura dei musei appare doverosa. Specie ora che è entrata nel club dei "Borghi più belli d'Italia": un marchio che potrebbe far incrementare il turismo di un buon 20%. "In estate-ha detto il sindaco D'Alfonso ai microfoni del Tg3 Abruzzo-abbiamo avuto almeno 5 mila turisti". 

VA liceo penne a Per un pugno di libri

PENNE - Il liceo “Luca da Penne-Mario dei Fiori” vince e convince nella puntata di “Per un pugno di libri”, il programma della domenica di Rai3 dove si respira cultura nella sfida a colpi di citazioni ed autori di testi fra scolaresche.

E’ approdato venerdì 9 dicembre a Penne, presso la Sala consiliare del Comune, nell’ambito delle iniziative del Natale Vestino, la nuova tappa del libro “La vita non aspetta”, edito dall’associazione Articolo 3, che raccoglie storie di precari abruzzesi.

PENNE - Forse i pennesi ignorano l’alto valore artistico e commerciale dei quadri esposti nel museo di Arte Moderna e Contemporanea, a due passi dal duomo, che possono visitare gratuitamente così come gli altri musei cittadini.

E’ intenzione dell’Amministrazione Comunale, nell’ambito del progetto Ecomuseo Alta Valle del Tavo e con la collaborazione delle associazioni locali CAI, Legambiente e ViviFarindola attivare un CORSO di formazione, recupero, studio e promozione curato dal Prof. Carlo Di Silvestre (Etnomusicologo e Consulente nel Settore Musica e Spettacolo) intitolato

FARINDOLATRAD
SALVAGUARDIA e PROMOZIONE del TERRITORIO di FARINDOLA
attraverso la VALORIZZAZIONE della CULTURA DELL’ORALITA’
(BENI-DEMO-ETNO-ANTROPOLOGICI IMMATERIALI)

Il Corso si svolgerà attraverso le seguenti fasi:

  • Attività di ricerca sul campo supportata incontri di coordinamento
  • Catalogazione dei materiali audio-video-fotografici con riversamento su computer
  • Trascrizione dei testi e formulazione delle schede di catalogo
  • Presentazione del lavoro di indagine

Tutti coloro che intendono partecipare al corso, possono iscriversi presso l’Ufficio Protocollo del Comune di Farindola

COMUNICATO STAMPA AMMINISTRAZIONE COMUNALE

Con la celebrazione della Giornata della Memoria, che si terrà il giorno 27 gennaio 2012, intende ricordare la persecuzione e lo sterminio dei sei milioni di ebrei e di migliaia di altre persone da parte del regime nazista durante la Seconda Guerra Mondiale e le difficoltà affrontate dai sopravvissuti dopo la Liberazione, per far conoscere, in particolar modo ai giovani, quanto avvenuto e per condividere il valore della coscienza civile e della memoria come base del vivere comune.

Oggi Mercoledì 7 dicembre alle ore 17 presso il Museo di Arte Moderna e Contemporanea (MAMeC) sarà presentata la rivista trimestrale D’ABRUZZO che nel numero in edicola dedica un servizio al Museo. Sarà presente il direttore Gaetano Basti e la direttrice del MAMeC Laura Cutilli.

PICCIANO - Alle 15 di sabato 14 gennaio 2012 il funerale del professor Franco Di Silverio, morto imporvvisamente per un malore a 74 anni. Urologo di grande fama internazionale, Di Silverio era legatissimo alla sua Picciano dove ha fondato il museo delle Tradizioni e delle Arti Contadine, il più importante a livello internazionale. Un medico e un mecenate, dunque, di cui si avvertirà la mancanza.

Error: No articles to display

Error: No articles to display

Error: No articles to display