Persa ogni speranza di salvare, dopo le famose restrizioni governative dovute al COVID 19, l’appuntamento con la manifestazione satirica della Rappresentazione Storica de lu Bboborgiorne in versi e  quello tradizionale della notte di Pasqua, la Compagnia Teatrale de lu Bbongiorne ha pensato bene, facendo di necessità virtù e chiamando in soccorso la tecnologia, di mandare in diretta streaming quella classica della notte di Pasqua usando Internet, avvalendosi della piattaforma facebook nella pagina del gruppo Lu Bbongiorne 2020.

La trasmissione è iniziata alle ore 21,30 quando i canterini, Giuseppe Pretara, Antonello Cicconetti, Gianni Cicconetti e Remo di Leonardo in collegamento tra di loro grazie alla collaborazione audio-video di Lucrezia di Leonardo e la regia tecnica di Marco del Biondo, hanno fatto rivivere le emozioni della secolare tradizione, accompagnati da una base musicale del caratteristico ritornello.

Le stornellate satiriche sono state dedicate per la maggior parte a tutte le persone che, specificando il proprio nome (soprattutto soprannome) con un post sulla pagina, nelle ore precedenti ne avevano fatto richiesta, “prenotandosi”. Non tutti, purtroppo, per motivi di tempo, sono stati accontentati.

Ecco alcuni numeri registrati nelle due ore di trasmissione in diretta: una media di 600 persone collegate in diretta con picchi di 700, più di 3500 visualizzazioni, centinaia e centinaia di condivisioni, quasi 2000 commenti.

Si tratta – hanno commentato gli organizzatori – di un evento sicuramente storico, unico nel suo genere, speriamo irripetibile; siamo felici di aver allietato per un paio d’ore la Pasqua di molti nostri concittadini residenti non solo sul nostro territorio. Ci sono arrivati messaggi anche da molti pianellesi residenti in diverse regioni italiane, europee e persino dagli States! Ma la cosa che ci inorgoglisce è l’aver letto, sentito, condiviso messaggi contenenti barlumi di speranza, gente che diceva che con le nostre “stupide” giullarate e stornellate avevamo contribuito a far dimenticare la tragedia che la popolazione sta vivendo. Un grazie a tutti che avete contribuito a rendere straordinario questo evento.

La diretta è stata registrata ed è possibile riascoltarla su facebook sulla pagina “Lu Bbongiorne 2020” o Gli Amici de lu Bbongiorne.

 

Remo di Leonardo

Pin It on Pinterest

Share This