PENNE - Se il Palio non ci sarà la colpa è di certo solo e soltanto della Pro Loco, non addossasse perciò le responsabilità all'ente. Precisa subito il Comune per bocca del suo vice sindaco e delegato alla cultura Remo Evangelista. L'ente, spiega il medico in una nota sul sito web del municipio, aveva risolto ogni problema con gli organizzatori in una riunione del giorno precedente, mettendo a disposizione il chiostro di San Domenico e sistemando anche la questione del pagamento del biglietto d'ingresso alle fasi della manifestazione da parte dei residenti pennesi. C'è un'ordinanza in merito. Se tutto salta, chiosa il vice sindaco, è allora per altri motivi.