Riceviamo e pubblichiamo una lettera pervenuta in redazione. Magari, qualcuno dell’ACA predisposto e ben disposto, legge e riesce ad intervenire risolvendo il problema di Andrea.

Buongiorno Lacerba, nonostante l’onerosa CONDANNA ricevuta da ACA SPA, per molteplici inadempienze procedurali, sono costretto a segnalare un ulteriore grave ritardo nella gestione delle istanze degli utenti.

Nel mese di Gennaio, in sede,  ho effettuato una prima richiesta di “sopralluogo” per allaccio contatore acqua,   poi ho inviato i documenti a fine Gennaio con i successivi solleciti in data  5 – 12 – 19 Febbraio.

Ad oggi ancora NESSUN  riscontro per un semplice sopralluogo.

Condivido pienamente il parere  di azzerare i vertici aziendali ed effettuare una drastica riorganizzazione interna aziendale .Resto fiducioso che entro l’anno corrente 2021 riuscirò ad avere un sopralluogo, autorizzare il preventivo , realizzare le condutture, chiedere l’installazione del contatore e finalmente avere ACQUA POTABILE.”

Andrea Bucci

Pin It on Pinterest

Share This