PENNE. L’assessore regionale alle Politiche sociali, Marinella Sclocco, ha visitato questa mattina i principali monumenti di Penne, insieme con i responsabili cittadini del Fai.

Il rappresentante dell’esecutivo regionale, scortato dal segretario Pd, Giancarlo Malachi, e dall’assessore comunale D’Agostino, ha tenuto un sopralluogo nel complesso di Colleromano, seguendo poi per una visita nella Cattedrale di San Massimo e l’annessa cripta, il museo archeologico e la chiesa di Sant’Agostino. “Mattinata con il presidente Fai Penne, Fabio Di Simone, il consigliere Malachi Giancarlo, l'assessore Margherita D’Agostino, il dirigente regionale ai beni culturali Francesco Tentarelli e quattro appassionati studenti pennesi che – scrive Marinella Sclocco – ci hanno accompagnato raccontandoci la storia ed il presente di alcuni dei più bei luoghi della memoria e dello Spirito del nostro Abruzzo tra i quali: il complesso Monastico di Colleromano, la Cattedrale di San Massimo con visita alla torre campanaria, alla cripta e la Chiesa di Sant'Agostino nonché al museo archeologico. Abbiamo dei tesori inestimabili che dovrebbero renderci orgogliosi della nostra terra e della nostra storia”.