AL VIA LA FESTA DI SINISTRA ECOLOGIA E LIBERTA' A PENNE: TRE GIORNI DI INCONTRI, DIBATTITI E MUSICA

Tre giorni di incontri, dibattiti e musica: da venerdì 3 a domenica 5 settembre al via a Penne, in Largo San Francesco, la prima festa di Sinistra Ecologia e Libertà dell'area vestina dal titolo “Sinistra in festa: eruzioni di buona politica”.

 

Il ricco programma comincia venerdì pomeriggio alle 18:30 con un incontro su ambiente e territorio al quale parteciperanno Fernando Di Fabrizio, direttore della Riserva Naturale Lago di Penne ed i rappresentanti di WWF, Italia Nostra ed altre associazioni cittadine. Alle ore 21:30 concerto gratuito del gruppo ANEMAME' (reggae abruzzese). Il tema del dibattito di sabato 4, con inizio alle ore 18:15, sarà “Lavoro e precarietà”: interverranno Giuliano Colazzilli dello Spi-Cgil Abruzzo, Massimo Di Giovanni della Camera del Lavoro-Cgil di Pescara, Matteo Tresca, presidente del Consiglio Comunale di Penne. Verrà inoltre presentato da Giovanni Di Iacovo il libro “Tutti i poveri devono morire”. Sempre sabato alle 19:15 dibattito “Un nuovo governo, un nuovo centrosinistra” con Gianni Melilla (SEL), Silvio Paolucci (PD), Alfonso Mascitelli (IDV), Marco Fars (PRC), Fernando Fabbiani (PDCI), moderatore Oscar Buonamano. La sera alle 21:30 concerto del gruppo “The Newport Shanty Singers” (musiche e canti tradizionali delle isole britanniche). Infine domenica 5 settembre alle ore 19:00 interverrà a Penne l'astronauta ed ex europarlamentare Umberto Guidoni, componente della segreteria nazionale di Sinistra Ecologia e Libertà, intervistato da Oscar Buonamano sulle prospettive del nuovo centrosinistra. Chiusura alle 21:30 con il concerto del gruppo Valium (Vasco Rossi cover band). Tutti gli spettacoli sono a ingresso libero.

CIRCOLO SEL PENNE

 

Pin It on Pinterest

Share This