Comunicato stampa

Mettere in rete le energie per sviluppare l’intero territorio e rendere esemplare la pubblica amministrazione, motore di uno sviluppo dell’intera area, è possibile, fattibile e necessario per il nostro versante, e si può ottenere attraverso le unioni di servizi delle piccole e medie realtà del Comprensorio Vestino.

 

È questo il contenuto della lettera che è stata consegnata al candidato Sindaco Rocco D’Alfonso sottoscritta da molti amministratori e militanti del PD dell’Interland Vestino, che hanno raccolto con grande favore il programma della lista “Per Penne” che pone attenzione all’unione dei servizi per creare forti partnership tra comuni. La difesa dei servizi Sanitari e Sociali che in questo momento sono penalizzati e rischiano la totale paralisi, lo sviluppo del comprensorio attraverso le istituzioni presenti: il Polo dell’Alta Moda, il Distretto Rurale, il Sistema Turistico Locale ed ancora lo sviluppo dell’associazionismo per migliorare i servizi al turismo, allo sport, all’assistenza ai cittadini, tutti aspetti che possono avere ampi spazi di crescita con delle interoperabilità tra comuni piccoli e grandi dell’intero Territorio Vestino.

Di seguito la lettera

Caro Rocco D’Alfonso,

con molto piacere prendiamo atto che sul programma della lista “Per Penne” da te rappresentata vi è il rilancio dell’Interland Vestino attraverso l’unione e l’interscambio delle istituzioni locali. Crediamo che Penne possa e debba essere uno dei punti cardine su cui possano gravitare i servizi della nostra area. Sulla base di questo i benefici per i cittadini e per l’intero territorio sono innumerevoli, e sviluppano un circolo Virtuoso che permette di:

  • Difendere con ogni mezzo la Sanità e l’Assistenza Sociale in funzione delle esigenze di tutti i cittadini dei territori vestini che molto rischia in questo momento;
  • Far sì che il Distretto Rurale, il Polo dell’Alta Moda, il Sistema Turistico Locale, abbiano una regia comune, cosicché possano produrre i grandi risultati per la quale sono stati costituiti; Riuscire a farsi strada secondo le direttive vigenti per intercettare le risorse economiche messe a disposizione attraverso i bandi regionali e Comunitari indirizzati proprio alle unioni;
  • Mettere in rete l’associazionismo nel sociale, come nello sport e nel turismo: fare quello che serve dov’è utile e possibilie;
  • Riuscire a creare valorizzazione di prodotti tipici locali connessi al turismo integrato che si può avere attraverso l’offerta di pacchetti di offerta turistica, servizi, attività che solo con l’integrazione delle comunità si può avere;
  • Erogare un servizio d’ordine pubblico costante ed ottimizzato che permettono di avere maggiori servizi a costi minori per i singoli comuni; Migliorare i servizi di assistenza al cittadino sui temi ambientali, di raccolta rifiuti, di politiche energetiche, di guida all’impresa.
  • Crediamo che tutto questo e molto ancora possa essere fatto con la volontà delle comunità di mettersi in rete, dove Penne si sviluppa insieme a tutti i piccoli paesi limitrofi e si coordina con le realtà più grandi come Loreto Aprutino. Penne può e deve essere promotore di tutto ciò, perché solo attraverso l’interoperabilità tra le comunità possiamo avere uno sviluppo dell’intera area cui Penne appartiene, e quindi chiediamo a te che hai espresso sul tuo programma grande attenzione verso questi temi, di portare questo impegno nell’amministrazione che ti auguriamo di andare a guidare.

F.to Emanuele Pavone Assessore Montebello di Bertona; Gabriele Macrini, Guido Tucci e Aldo Galante Presidente, Segretario e Tesoriere PD Montebello di Bertona; Olderigio Salzetta Segretario PD Farindola; Clemente Pedante Vice Sindaco Farindola; Francesco Chiavaroli Sindaco Villa Celiera; Nevio Di Costanzo Segretario PD Civitella Casanova; Donatella Rosini Sindaco Carpineto della Nora; Donatella Andreoli Segretaria PD Carpineto della Nora; Moreno Sablone Vice Sindaco Loreto Aprutino; Antonio Mergiotti Segretario PD di Collecorvino; Claudia Tatone Segretaria PD Cappelle sul Tavo

Pin It on Pinterest

Share This