LORETO APRUITNO – Ilaria Valentini è il nome del commissario ad acta nominato dal difensore civico regionale, per redigere e portare all'approvazione del consiglio comunale di Loreto, il bilancio consuntivo 2009.

La nomina del commissario è scaturita dal fatto che la giunta guidata dal sindaco Giovanetti ha omesso di approvare e di comunicare entro il 31 maggio, il bilancio consuntivo, nonostante due solleciti pervenuti dal difensore civico regionale (la prima il 13 maggio e la seconda il 21 luglio).

 

Vista la nota (trasmessa via fax in data 22.7.2010) con cui il sindaco adduce – scrive il difensore civico regionale – una serie di motivazioni che non possono giustificare il ritardo o l'omissione dell'approvazione di atti obbligatori per legge, dal momento che la nuova amministrazione insediatasi, ha avuto il tempo necessario per compiere tutti gli adempimenti e adottare i dovuti atti propedeuci (peraltro quasi tutti di competenza del responsabile del servizio finanziario dell'ente) necessari per pervenire all'approvazione del medesimo rendiconto”, decide di nominare Ilaria Valentini commissario ad acta.

Il commissario avrà 60 giorni di tempo per portare a termine l'incarico conferitogli e percepirà, ogni volta che sarà presente all'interno dell'edificio pubblico, 250 euro più il rimborso spese per il viaggio che dovrà compiere per arrivare nel paese di Loreto Aprutino.

Pin It on Pinterest

Share This