PENNE – C'è la richiesta delle opposizioni di tenere un consiglio comunale straordinario con all'ordine del giorno il rincaro monstre della tassa sui rifiuti salita del 46%. E all'orizzonte si profila il problema, per tutti i centri del Pescarese, di dove andare a smaltire i rifiuti solidi urbani visto che a fine anno sarà satura la discarica conscortile di Colle Cese di Spoltore. mentre per l'ex discarica pennese è prevista una bonifica e la messa in sicurezza.

Pin It on Pinterest

Share This