Una petizione popolare presentata affinché si prendano provvedimenti in merito alla compromessa sicurezza stradale nelle strade di Via Villa De Felici, via Santa Lucia, via Aldo Moro, via Torino, via Catania e relative intersezioni.

Di Felice Mario e Chichiriccò Luciano, delegati dai firmatari della petizione, hanno consegnato il testo e le 284 firme dei cittadini che l’hanno condivisa, al Sig. Sindaco di Pianella, al Comandante Polizia Municipale di Pianella, alla Provincia di Pescara, alla Prefettura di Pescara e Comando Stazione Carabinieri di Pianella.

Nella petizione si segnala, che nelle strade in oggetto indicate, la sicurezza stradale è fortemente compromessa principalmente dalle seguenti cause:

  • Notevole aumento del traffico veicolare costituito anche da mezzi pesanti;
  • Velocità delle autovetture in transito frequentemente ben oltre il limite stabilito dal Codice della Strada, soprattutto nelle ore serali e notturne;
  • Sorpassi effettuati, anche a notevole velocità, dove invece vige l’assoluto divieto;
  • Marciapiedi sconnessi e in alcuni tratti mancanti;
  • Pericolose intersezioni con le vie citate.

Tenuto conto che, nelle aree interessate dalle strade in parola, sono insediati l’Istituto comprensivo, gli ambulatori e gli uffici della ASL nonché attività commerciali e professionali che contribuiscono ad aumentare il traffico locale automobilistico e pedonale, i cittadini firmatari chiedono che nelle strade sopra indicate vengano posti in essere i provvedimenti previsti dal vigente Codice della Strada atti a prevenire ogni possibile incidente e a garantire l’incolumità degli utenti, in special modo di quelli considerati “vulnerabili” (pedoni, ciclisti, persone con disabilità, ecc …).

I delegati dei firmatari del quartiere di S. Lucia, hanno chiesto anche di essere ricevuti dal Sindaco del Comune di Pianella, per un confronto sulle problematiche esposte.

Pin It on Pinterest

Share This