PENNE – Secondo l'agenzia di stampa Agi, il Pm Anna Rita Mantini ha indagato per concorso in abuso Remo Evangelista, consigliere appena rieletto, l'ex sindaco Di Marcoberardino, l'ex assessore Di Norscia e l'ex consigliere comunale Guglielmo Di Paolo, oltre ad una quarta persona, per concorso in abuso in relazione all'affidamento della gestione del palasport nel periodo 2007-2009. Evidentemente si tratta della vicenda che vide fortemente contrapposti l'associazione Vertigo 2000 e la Basket Penne che ebbe dalla Cpl Concordia, la possibilità di gestire il palasport. Ne scaturì un esposto alla procura della Repubblica per il conflitto d'interessi che aveva in Di Paolo ed Arturo Brindisi, funzionario comunale e presidente del sodalizio cestsistico, i due soggetti presi di mira. Per il neo sindaco D'Alfonso, la prima grana. Remo Evangelista, fresco di elezione nella lista vincitrice "Per Penne", era vice sindaco ed è attualmente sindaco pro tempore in attesa della proclamazione ufficiale di D'Alfonso.

Pin It on Pinterest

Share This