PENNE – A pochi giorni dalla scadenza perentoria di sabato, quando bisognerà presentare le liste, i giochi per le candidature a sindaco sono ancora in corso. Gira l'ipotesi di una lista capitanata da Ferrante in cui convergerebbero Giovanni Severo e Luigi Bianchini che dunque eviterebbero di correre in proprio come annunciato da tempo.

 

Bianchini nei giorni scorsi ha però smentito un'ipotesi del genere, eppure i boatos sono sempre più consistenti anche in riferimento alle pressioni che su di lui starebbero esercitando alcuni suoi autorevoli compagni di cordata. Sostanzialmente la domanda è: come si fa a battere la lista del Pd (con l'Italia dei Valori e l'Alleanza per l'Italia), il cui aspirante sindaco è Rocco D'Alfonso, che sulla carta per ora è in grado di attirare ancora quei 2 mila voti che farebbero la differenza con le altre formazioni? Ancora ipotetiche, certo.

Pin It on Pinterest

Share This