Svolta a sinistra del Movimento Cinque Stelle. Il capogruppo in consiglio comunale, Luca Falconetti, lancia le sue proposte al Governo Conte: approvare la legge sul fine vita (eutanasia), legalizzare cannabis e droghe leggere, matrimoni tra persone dello stesso sesso, regolarizzare la prostituzione (risolvendo il vuoto normativo nato a seguito di Legge Merlin) e riformare il sistema carcerario.

«Queste – spiega Falconetti – a mio avviso sono le priorità del Governo». Si prospetta, dunque, un cambio di rotta in vista delle prossime elezioni amministrative del 2021: il M5S di Falconetti si colloca ora a sinistra… del PD. La coalizione di centrosinistra potrebbe comporsi da M5S, Rifondazione Comunista di Gabriele Frisa e corrente Dem di sinistra. I cattolici, infatti, dopo l’annuncio di Falconetti, probabilmente cambieranno strada.

(B.Lup.)

Pin It on Pinterest

Share This