Martedì 4 ottobre 2011, alle ore 10.45, il Presidente della Provincia di Pescara Guerino Testa ha fatto visita alla città di Penne incontrando il Sindaco Rocco d’Alfonso insieme agli assessori della sua giunta per fare il punto della situazione su alcune importanti questioni che interessano il centro vestino.

 

L’incontro istituzionale, promosso dall’assessore ai lavori pubblici e manutenzione Ennio Napoletano, al quale hanno fattivamente partecipato anche il vicesindaco Luigi D’Angelo e gli assessori Carmine Leone e Solini Paride, ha riguardato in particolar modo i temi della viabilità, dell’edilizia scolastica e delle politiche culturali. Questi i punti oggetto della discussione:

  • Passaggio dei terrreni provinciali (ex sito costruzione befotrofio) al Comune di Penne.
  • Tratto stradale – variante est di Penne – per il quale, tra circa 10 giorni, ci sarà l’aggiudicazione dei lavori per un appalto di oltre 3,8 milioni di euro all’interno di un progetto più ampio di viabilità stradale della Provincia di Pescara.
  • Possibilità dalla provincializzazione del tratto di strada in località Baricelle, bivio Elice – Città Sant’Angelo e miglioramento e manutenzione di diversi tratti di strade provinciali nel territorio pennese .
  • Rotatoria Viale S. Francesco, per la quale si prevedono tempi di lavoro ragionevolmente ristretti.
  • Mare – Monti, per il quale si prevede un nuovo incontro con tutti i sindaci dell’area interessata al secondo tratto, con l’intenzione di blindare i fondi per l’esecuzione dei lavori
  • Centro per l’impiego, per il quale il Presidente Testa ha auspicato una valorizzazione ed un potenziamento delle attività dell’ufficio.
  • Edilizia scolastica: sono stati confermati fondi Cipe, regionali con partecipazione provinciale, per i lavori di messa in sicurezza della sede dell’Istituto Statale d’arte “M. dei Fiori” (importo di 600mila euro); locali del Liceo Scientifico “L. da Penne” in Piazza Luca da Penne (importo di 400mila euro); Istituto Tecnico Commerciale “G. Marconi” (importo di 50mila euro).
  • Attività culturali. Dopo il successo dell’Estate Pennese, l’amministrazione intende continuare le attività culturali, anche in vista del prossimo Natale, concordando la concessione del Patrocinio da parte dell’amministrazione provinciale per le prossime manifestazioni culturali poste in essere, oltre che l’organizzazione di alcune manifestazioni congiunte da parte dei due enti.
  • Il Presidente Testa si è mostrato molto cordiale e disponibile, ascoltando tutte le proposte avanzate dal primo cittadino e dagli assessori presenti, agendo con piglio risolutivo e infirmandosi, in tempo reale, attraverso ripetuti collegamenti telefonici con i propri dirigenti e collaboratori in Provincia al fine di fornire risposte concrete agli amministratori pennesi per cercare di risolvere le questioni poste in discussione.

Il Presidente ed il Sindaco hanno sottolineato le gravi difficoltà che le istituzioni locali vivono in virtù dell’attuale crisi economica e dei conseguenti tagli che sono costretti a subire. Le Autorità hanno concordato di lavorare insieme per razionalizzare ed ottimizzare le poche ed esigue risorse disponibili, evidenziando come, solo attraverso un fattivo e costante lavoro di collaborazione tra gli enti è possibile raggiungere gli obiettivi amministrativi per il bene della popolazione.

A conclusione dell’incontro, il Presidente Testa ha dichiarato, “la riunione con l’amministrazione pennese è stata molto produttiva, ha trattato importantissimi temi per l’azione di governo della Provincia e del Comune di Penne.” Ha poi aggiunto, “si sta lavorando per mettere in cantiere progetti concreti che riguardano in particolare la viabilità, per dare risposte concrete e risolvere i problemi dei cittadini”.

A questa dichiarazione si è aggiunta quella del Sindaco Rocco D’Alfonso, il quale, soddisfatto per l’esito dei lavori, si è espresso in questi termini, “nell’incontro con il Presidente Testa, molto importante e produttivo, è stato fatto il punto della situazione sull’andamento dei lavori pubblici spettanti alla Provincia nel territorio pennese, in particolare si è sollecitata una conclusione in termini ragionevolmente rapidi dei lavori riguardanti la rotatoria di Viale S. Francesco e la variante est di Penne, oltre che di quelli relativi alla messa in sicurezza degli edifici scolastici delle scuole medie superiori delle città”.

Comunicato stampa Comune di Penne

Pin It on Pinterest

Share This