Tratto dal quotidiano IL CENTRO – LORETO APRUTINO. «È necessario sbloccare il Piano regolatore. Senza la Variante, attesa da anni dai cittadini di Loreto Aprutino, il territorio è ingessato».

 

È la preoccupazione dell'assessore all'Urbanistica, Domenico Donatelli, dell'Idv, che sollecita la sua maggioranza, guidata dal sindaco, Remo Giovannetti, a prendere una posizione chiara e definitiva in merito al Prg.

«Dal momento dell'insediamento dell'amministrazione, e nella stessa campagna elettorale dello scorso anno», spiega Donatelli, «una delle priorità messe in evidenza dall'Idv era la modifica di questo strumento, la cui ultima redazione risale al 2004, con l'amministrazione di Mauro Di Zio. È seguita la Variante apportata dalla giunta Passeri, votata nell'ultimo mese a ridosso del periodo elettorale, che stravolse l'assetto originario inserendo una lunga serie di limitazioni. In quella consiliatura ero all'opposizione e non la votai», continua Donatelli, «in questo esecutivo, con la delega all'Urbanistica, ho ereditato di fatto quel progetto, ma il lavoro svolto finora a fianco dell'ufficio tecnico, va in senso opposto alle prerogative della variante della giunta Passeri». (c.f.)

Pin It on Pinterest

Share This