Esce sul grande schermo "Miral" del regista Julian Schnabel, compagno di vita di Rula Jebreal, la 37enne giornalista palestinese autrice del libro da cui trae spunto il film: "La strada dei fiori di Miral" (Rizzoli) che s'impose al premio Penne del 2005. E' un tema originale, un romanzo autobiografico in cui Israele viene vista con lo sguardo di una ragazzina palestinese.

Pin It on Pinterest

Share This