Il lupo perde il pelo...ma poi lo ritrova

Si terrà domani, martedì 7 giugno nella libreria Feltrinelli di Pescara a partire dalle ore 18, la presentazione de “Il lupo perde il pelo…ma poi lo ritrova” il libro scritto da Enzo Passeri e Massimo Forestiero, Ianieri Edizioni.

 

Sarà Marco Papa, icona dell’umorismo abruzzese, famoso “oltre confine” per il suo doppiaggio in chiave comica degli spot televisivi nazionali, a presentare il libercolo scritto dai due amici malati di parolite che riscoprono sul web la sana (insana) abitudine di frullare con esiti imprevedibili lemmi e sintassi, modi di dire.

Se il Lupo ritrova il ‘pelo’, Enzo Passeri e Massimo Forestiero, sotto lo pseudonimo di Enzima, hanno ritrovato a distanza di anni la comune passione di divertirsi in maniera semplice, ma arguta. “Il lupo perde il pelo…ma poi lo ritrova” rappresenta un esperimento interessante anche sul piano della comunicazione: la sola scrittura, tempi di reazione imprevedibili e non codificati, un modo di interagire tipico di una conversazione tenuta su uno dei social network più popolari, Facebook.

Qui, partecipazione e condivisione avvengono in tempo reale e in un contesto non convenzionale che trattiene l’autenticità e l’immediatezza tipici di uno scambio di battute. Gli autori si presentano nelle personalissime P(UT)REFAZIONI e il lettore capisce immediatamente in quale avventura si sta addentrando: «Sui viali di internet ho rivisto un Massimo in forma smagliante, con i suoi sabotaggi linguistici che a volte hanno meravigliosamente cambiato il volto di qualche mia affermazione» scrive Enzo Passeri Gli fa eco Massimo Forestiero «Qualcosa di molto simile a ciò che accade tracciando delle linee su un foglio, intersecandole tra loro e pasticciandole, accade anche giocando con le parole, sezionandole, rimontandole e giocando con assonanze, allitterazioni, doppi e tripli sensi».

Pin It on Pinterest

Share This