di Enio Remigio

Inaugurata la rassegna itinerante Internazionale d’Arte Contemporanea Mare Nostrum, ideata dall’Associazione ARTEuropa di Avellino e curata nei minimi dettagli dagli artisti angolani Mirian Zincani e Franco Secone. Dal 10 al 20 luglio nell’incantevole borgo angolano e precisamente in corso Vittorio Emanuele, 91 nei locali ribattezzati “Il Cenacolo delle Emozioni” ,52 artisti propongono la visione delle proprie opere. Tappa imperdibile quella di salire sul colle angolano per una passeggiata lungo l’imponente Corso e conoscere da vicino uno dei borghi più belli d’Italia, mangiare un gelato e perché no prenotare in uno dei suoi caratteristici ristoranti. Questa è sicuramente un’ulteriore prova che Città Sant’Angelo può continuare a stimolare il sapere coniugando le sue note bellezze artistiche con le arti culinarie

Pin It on Pinterest

Share This