Sabato 27 novembre si concluderà la XXXII edizione del Premio Internazionale di Città di Penne – Mosca – Università D’Annunzio.

Al mattino (inizio 9.30) presso il cinema teatro Ariston si svolgerà la cerimonia di proclamazione e premiazione dei vincitori delle sezioni di concorso NARRATIVA PER RAGAZZI e POESIA INEDITA (quest’ultima dedicata alla memoria di Alessio Di Simone, lo studente universitario pennese morto sotto le macerie della Casa dello Studente a L’Aquila).

 

Per la sezione NARRATIVA PER RAGAZZI saranno in tre a disputarsi la vittoria (250 i baby giurati delle classi quinte elementari di Penne, del X circolo didattico di Pescara e un gruppo di alunni della quarta e quinta elementare di Arsita):

 

  • “La ragazza dell'est”, Fulvia Degl'Innocenti, Edizioni San Paolo
  • “Sarti Antonio e il diamante insanguinato”, Loriano Macchiavelli, Edizioni Sonda
  • “Il viaggio della speranza”, Patrizia Marzocchi, Edizioni EL

Per la POESIA INEDITA sono 5 i finalisti (anche per loro una giuria popolare di 250 nstudenti dalla terza media all’università sceglierà il vincitore assoluto).
I poeti finalisti sono: Mauro Barbetti (Osimo), Danila Di Croce (Atessa), Loredana Magazzeni (Bologna), Ivano Mugnaini Lucca), Danila Quieti (Pescara)

Nel pomeriggio del 27 (inizio ore 17) presso la sala consiliare del comune si effettuerà la cerimonia di premiazione che riguarderà la NARRATIVA PER ADULTI e la POESIA EDITA OPERA PRIMA.
Tre gli autori in lizza per la NARRATIVA PER ADULTI:

  • “Dopo ogni abbandono”, Brunella Schisa, Garzanti
  • “Lezioni di calligrafia”, Mikhail Shishkin, Voland Edizioni
  • “Acciaio”, Silvia Avallone, Rizzoli

Daria Colombo con “Meglio dirselo” (Rizzoli) sarà premiata per la sua OPERA PRIMA con un abito della BRIONI e alla pennese Mira Colangelo per “Vivere contro” (Tracce Edizioni) la giuria tecnica consegnerà un premio speciale.
Per tale sezione i membri della giuria popolare quest’anno sono 690.

La POESIA EDITA OPERA PRIMA che ricorda la figura e l’opera del poeta Marino Piazzolla di cui ricorre quest’anno iol centenario della nascita ha già due vincitori:
Maurizio Basili per “Le occasioni vanno create” (Fermenti Ed.) e Davide Delmiglio per “Nuvole a vapore” (Onyx Editrice).

Saranno Walter Mauro e lo stesso presidente della Fondazione Piazzolla a ricordare la personalità dello straordinario poeta.

A Penne sarà presente, come ogni anno, la delegazione russa guidata dall’ex Ministro della Federazione Russa Evgenij Sidorov.

A Mosca, il 13 novembre ha avuto luogo, con grande partecipazione di pubblico, il premio gemello che ha avuto una vasta eco sulla stampa russa con servizi e articoli di grande rilievo in cui sono stati evidenziati gli interventi del Presidente del Consiglio regionale d’Abruzzo, Nazario Pagano e di Antonio Bianchini, Direttore generale della Brioni, principale sponsor della manifestazione vestina.

Inoltre, nel capoluogo vestino saranno presenti per l’occasione il sindaco di Lanciano, Filippo Paolini e una rappresentanza di studenti e professori delle università di Craiova (Romania) Bratislava e S. Pietroburgo.

Scuole e cittadini di lanciano, infatti, e le Università sopracitate sono state direttamente coinvolte nel Premio di Narrativa come giurie popolari dando un contributo determinante per il successo della manifestazione. Quest’ultima gode del premio di rappresentanza del Presidente della Repubblica Italiana, dell’Alto Patronato del Ministero della Federazione Russa e del Patrocino della Presidenza del Consiglio regionale d’Abruzzo.

Pin It on Pinterest

Share This