Vengono resi noti i nomi degli Autori finalisti vincitori del Premio Nazionale per l'Infanzia e l'Adolescenza “Città di Penne – Università G. D' Annunzio”. Non assegnato per scarsità di fondi il Premio Poesia Edita.

 

La Giuria tecnica composta da Ferdinando Albertazzi (presidente), Maria Bianchini, Simona Foschini, Elvira Giancaterino (segretaria con diritto di voto), Tina Massa Pizzi e Ezio sciarra ha scelto i tre Autori finalisti vincitori (tra i migliori autori per ragazzi) del Premio Nazionale per l'Infanzia e l'Adolescenza “Città di Penne – Università G. D' Annunzio”: “La ragazza dell'est”, Fulvia Degl'Innocenti, Edizioni San Paolo “Sarti Antonio e il diamante insanguinato”, Loriano Macchiavelli, Edizioni Sonda “Il viaggio della speranza”, Patrizia Marzocchi, Edizioni EL.

 

I tre finalisti incontreranno separatamente la giuria popolare (composta da 250 studenti, delle classi quinte elementari di Penne, del X circolo didattico di Pescara e un gruppo di alunni della quarta e quinta elementare di Arsita) presso il cinema teatro Ariston di Penne alle 9.

La novità di quest'anno è costituita dal fatto che, i suddetti Autori incontreranno nel pomeriggio 50 studenti presso la Facoltà di scienze della Formazione, attivando con i docenti, un vero e proprio laboratorio di lettura e analisi critica dei testi. Queste le date relative agli incontri a Penne e Chieti: 18 ottobre Fulvia Degl'Innocenti, “La ragazza dell'est”, Edizioni San Paolo 29 ottobre Loriano Macchiavelli, “Sarti Antonio e il diamante insanguinato”, Edizioni sonda 8 novembre, Patrizia Marzocchi, “Il viaggio della speranza”, Edizioni EL.

La cerimonia di proclamazione e premiazione dei vincitori si svolgerà sempre presso il cinema teatro ariston di Penne, sabato 27 novembre con inizio alle 9.00.

Per quanto concerne la sezione Poesia Edita, questa non è stata assegnata a causa della scarsità dei fondi disponibili.

La Giuria tecnica presieduta da Vincenzo Cappelletti e composta da Gaetano Bonetta, Velio Carratoni, Igino Creati, Leandro Di Blasio, Laura Di Nicola, Gabriella Lasca, Luciano Luisi, Lucio Marcotullio, Dante Marianacci, Walter Mauro, Maria Carla Mazzarini, Vito Moretti, Raffaele Nigro, Aldo Onorati, Roberto Pazzi, Benito Sablone, Antonio Sorella e Stefano Trinchese ha deciso di assegnare ex aequo il premio Opera Prima “Città di Penne – Fondazione Piazzolla” agli Autori Maurizio Basili per “Le occasioni vanno create” (Fermenti Ed,) e Davide Delmiglio per “Nuvole a vapore” (Onyx Editrice).

Riguardo alla sezione Poesia Inedita istituita nel 2009 in memoria di Alessio Di Simone, il giovane universitario pennese, specializzando in informatica, vittima del terremoto dell'Aquila, la Giuria tecnica ha selezionato tre testi, affidando il giudizio finale alla giuria popolare formata da 250 studenti della terza media e delle scuole superiori di Penne. Questi i nomi dei cinque finalisti: Mauro Barbetti di Osimo (AN); Danila Di Croce di Atessa (CH); Loredana Magazzeni di Bologna; Ivano Mugnaini di Massarosa (LU) e Daniela Quieti di Pescara. La cerimonia di premiazione riguardante la Poesia Inedita avrà luogo sabato 27 novembre alle 11 presso il cinema teatro Ariston di Penne.

Pin It on Pinterest

Share This