A Spoltore parte il nuovo servizi contro topi e zanzare: nella notte tra lunedì 25 maggio e martedì 26 maggio, a partire dalle ore 23.30, inizia l’intervento di “derattizzazione e disinfestazione adulticida” del mese di Maggio. Se ne occupa la Rieco, la società che ha preso in appalto l’igiene urbana nel comune di Spoltore a fine 2018. Le aree trattate dai mezzi seguiranno le vie tracciate lo scorso anno assieme al personale della Polizia Locale.

I cittadini saranno avvisati anche attraverso degli avvisi. I due trattamenti interesseranno tutto il territorio comunale (capoluogo, Caprara, Villa Raspa, Santa Teresa, Villa Santa Maria): “sostanzialmente tutte le vie che è possibile attraversare con un mezzo. Sono previsti poi interventi mirati per quelle restanti, come il centro storico, in maniera analoga a quanto accaduto con le sanificazioni previste in seguito all’allarme Covid”.

Nella stagione 2020-2021, tuttavia, la vera novità è la creazione di un calendario più serrato, con trattamenti più frequenti e specifici che andranno a interessare tutto l’anno solare.“E’ un nuovo servizio – spiega il sindaco Luciano Di Lorito – che il Comune di Spoltore sperimenta per contrastare il diffondersi della zanzare durante la stagione estiva: gli interventi di disinfestazione, infatti, sono stati programmati durante un periodo di tempo più lungo e in ogni caso prima dell’inizio del grande caldo. Per questo si inizia già da maggio”.

A differenza della programmazione 2019, il calendario 2020 è stato integrato con una doppia disinfestazione mensile, e con la derattizzazione mensile. “Raccogliamo sia i rilievi che si hanno fornito i tecnici del settore, sia le segnalazioni di alcuni cittadini che si sono lamentati, in particolare della scarsa efficacia delle disinfestazioni adulticide a luglio o agosto”.

Si punta infatti a intervenire quando i fastidiosi insetti sono nello stato larvale, di modo tale da calibrare meglio la necessità d’intervento nella fase successiva. Interventi diluiti nel tempo, poi, permetteranno di valutare meglio l’efficacia degli stessi e quindi eventuali correzioni della procedura durante l’anno.

Pin It on Pinterest

Share This