PENNE – Quando Giorgio D'Ambrosio, primo cittadino del Pd di Pianella, era pronto a sedersi al tavolo del comitato ristretto dei sindaci della Asl di Pescara e sostituirsi così al sindaco di Penne che ne era uscito per protesta contro l'attuale direttore generale D'Amario. Rocco D'Alfonso, attuale sindaco pennese, rivendica a sè il merito invece di aver recuperato il rapporto con la Asl e di essere tornato prontamente all'interno del comitato ristretto. L'ha detto in consiglio comunale, il 31 agosto, criticando dunque l'operato del suo predecessore, Di Marcoberardino. "Abbiamo instaurato un canale di ascolto con la Asl che sta portando risultati concreti per il nostro ospedale che ne beneficerà", è in sintesi il concetto espresso dal sindaco.

Pin It on Pinterest

Share This