PENNE – Proroga di sei mesi per i lavori della commissione giudicatrice dei 35 progetti arrivati per rifare il look di piazza Luca da Penne per il quale l'ente ha previsto un investimento di 850 mila euro, di cui già 597 mila euro subito disponibili, provenienti da un mutuo accesso nel 2010 con il Credito cooperativo di Castiglione e pianella, scatenando le proteste del consigliere di minoranza Ferrante sulla procedura adottata. E' accaduto che la commissione di esperti non è stata ancora ben definita e di conseguenza c'è bisogno di molto più tempo per decidere. I pennesi intanto hanno espresso i loro pareri dpo aver visionato gli elaborati esposti fino a pochi giorni fa: l'operazione piazza sta riscuotendo un certo gradimento.

Pin It on Pinterest

Share This