Nella giornata di venerdì 12 marzo 2021, è stato dato il via ufficiale alla costruzione di un nuovo ecocentro a Città Sant’Angelo. La struttura, nascerà a fianco a quella attuale, che è sita a Piano di Sacco. L’opera prenderà vita con tutti gli ultimi riferimenti normativi in materia di conferimento rifiuti. Ciò consentirà operazioni di scarico molto più comode, funzionali, sicure e veloci per l’utenza. L’ecocentro è stato predisposto grazie alla cooperazione tra il Sindaco, Matteo Perazzetti, l’Assessore all’Igiene Urbana, Simona Rapagnetta, gli uffici tecnici comunali e Ambiente spa Città Sant’Angelo.

L’innovativa struttura verrà realizzata attraverso fondi pubblici del ministero dello sviluppo economico (MISE) della regione Abruzzo (80%) e di Ambiente spa (20%). La messa in servizio è prevista entro agosto 2021. Il gemello già esistente, sarà utilizzato dalle maestranze e dagli utenti per altre tipologie di rifiuti che verranno comunicate successivamente. La realizzazione dell’ecocentro è solo una parte di un progetto complessivo di implementazione impiantistica, orientata alla massimizzazione delle percentuali di raccolta differenziata, già consolidate al 70%, per protendere verso il ” Zero-Rifiuti”.

Gli utenti potranno conferire tutto ciò che non potrà essere raccolto con il metodo porta a porta. In ogni caso, verrà comunque garantita, da Ambiente spa, la raccolta domiciliare dei rifiuti ingombranti su prenotazione. Inoltre, a breve termine, saranno disponibili sul territorio di Città Sant’Angelo, ecoisole informatizzate per il conferimento controllato H24 di rifiuti ingombranti prodotti dai cittadini angolani regolarmente iscritti a ruolo TARI.

Pin It on Pinterest

Share This