SINISTRA ECOLOGIA LIBERTA’ esprime la propria contrarietà all’invito rivolto dagli organizzatori del Palio dei sei rioni a personaggi  che trascendono  dalla sua tradizione e che nulla hanno a che vedere con   Penne e con la valorizzazione delle tradizioni e del patrimonio culturale del nostro paese.

 

 

Il palio è una festa autentica sul piano storico che incarna l’amore er la nostra storia e per un sistema di valori ispirato alla persona.  Una rievocazione storica vocata alla riscoperta degli antichi saperi, valori, sapori e tradizioni del popolo. Il rispetto della memoria storica, della ersona e delle proprie radici sono valori importanti nella società civile di ogni tempo, non un optional.  Siamo quindi in disaccordo con gli organizzatori del palio sulla scelta dei personaggi  che prenderanno arte al palio. Ognuno nella propria vita può decidere quel che vuole ma non deve essere portato come un esempio vincente per la società e  in articolare per le fasce più giovani di Penne.

Il palio dei sei rioni è una manifestazione culturale che dovrebbe  servire  a tramandare ai giovani i  valori migliori. A volte viene da pensare perché si debba continuare a parlare di Corona. A cosa serve, e soprattutto a chi, un personaggio che riesce sempre ad attirare l’ attenzione su di sé con avvenimenti mai edificanti. Ancora più sconcertante è sapere che ci sono ancora TV, Mass Media disposti a parlare di lui e che a Penne c’è anche chi è disposto ad invitarlo oppure a pagarlo per una cena.  Per dirla alla  Vendola  siamo circondati da eroi che significano una concezione della vita e della società angosciante.

“Eroi” del nostro tempo come  i Fabrizio Corona e le veline, esempi di antropologia berlusconiana in un’Italia che ha perso rogressivamente memoria della sua decenza, che ha smarrito la propria cultura e si è trovata dentro una narrazione spiazzante per molti di noi . Sel chiede quindi al Sindaco chiarimenti sulla concessione del atrocinio alla manifestazione del Palio e sull’utilizzo del Chiostro di S. Domenico eraltro richiesto non per  manifestazioni legate al Palio Medioevale ma per una cena di autofinanziamento.

Circolo SEL Penne

 

Pin It on Pinterest

Share This