La SCAL, Società cooperativa agricola loretana, nasce nel 1967, compie 54 anni di storia sul territorio sublimando la sua vocazione olivicola con la costruzione di un frantoio sociale  e occupandosi direttamente  della trasformazione delle olive conferite dalle aziende  associate e della commercializzazione del prodotto ottenuto, l’olio extravergine di oliva. I 28 fondatori iniziali sono diventati circa 250 e tre le linee di olio messe in commercio: Feronia, categoria D.O.P Aprutino- Pescarese, olio extravergine di oliva ottenuto dall’osservanza del relativo disciplinare di produzione, San Zopito della categoria del biologico e Scal, l’evo classico spremuto da una selezione diversificata di olive.

Gli investimenti compiutI negli anni permettono oggi di usufruire di un impianto tecnologico innovativo, a basso impatto ambientale in grado di ottenere un prodotto di qualità altissima. La sostenibiltá è l’altro valore che la cooperativa ha posto tra i suoi obiettivi, palesato dai pannelli fotovoltaici che ricoprono la struttura.

Non solo olio extravergine di oliva, però: il negozio Scal è un punto di riferimento per tutti gli agricoltori d’Abruzzo e per i cittadini dell’area vestina grazie al punto vendita sociale rifornito di tutta la gamma di prodotti e attrezzature che si utilizzano nel lavoro agricolo e di giardinaggio, fino ai mangimi per gli animali e tutti gli altri prodotti di zootecnia, pet food e fertilizzanti.

L’ultima campagna marketing di successo ha puntato sulla “Giornata del polletto”, bianco e colorato, oltre 800 gli esemplari venduti tanto che si è resa necessaria da organizzarne un’altra per il 16 marzo e per la quale si consiglia la prenotazione. 

Se è vero che l’emergenza da Covid deve insegnarci qualcosa è quella di guardare il territorio come bacino di scelte guidate ad un consumo sempre più di qualità, e dal produttore locale al consumatore è meglio!

 

 

 

Pin It on Pinterest

Share This