Mentre tutti i paesi della Provincia di Pescara si stanno adoperando per effettuare gli screening di massa delle relative popolazioni residenti, i loretesi, sia sui social che ad personam, continuano a chiedere se si sappia qualcosa sulla possibilità che anche Loreto si stia organizzando per eseguire il protocollo per la mappatura del contagio da Covid 19. In assenza di qualsiasi tipo di comunicazione dalla giunta Starinieri, i gruppi di minoranza “Loreto in Comune” e “Cittadini per Loreto” procedono autonomamente e chiedono al Sindaco Mario Semproni di Penne di permettere ai cittadini di Loreto di poter effettuare il tampone presso il Palatenda di Contrada Campetto dove, in questi giorni, sono cominciate le procedure per i cittadini pennesi.

Giunta la piena disponibilità da parte del Sindaco, che, essendo anche un medico sa quanto sia importante, nella battaglia contro il virus, la tempestività degli interventi, si è proceduto alla organizzazione logistica stabilendo , nei giorni 8 e 9, dalle ore 9.00 alle 13 e dalle 15 alle 18, i cittadini di Loreto Aprutino, possano recarsi presso la struttura sportiva di Contrada Campetto e sottoporsi al test tamponale gratuito. Obbligatorio, a tal fine, essere muniti di documento di riconoscimento e tessera sanitaria.

Un risultato di cui, entrambi i gruppi, ringraziano la solidarietà e la disponibilità del Sindaco di Penne e di tutti gli operatori coinvolti, che permette di dare una risposta ai tanti cittadini loretesi sulla loro sicurezza e sullo stato del contagio pandemico, consentire uno snellimento dei tempi in attesa che, Comune e Giunta di Loreto Aprutino organizzino il servizio. 

Pin It on Pinterest

Share This