Questa sera dalle 19.30 alle 21.30, il Teatro Luigi De Deo di Loreto Aprutino accenderà le sue luci.

“Un popolo che non aiuta e non stimola il suo teatro, se non è morto, è moribondo; e così un teatro che non raccolga il palpito sociale, storico, il dramma delle sue genti e il colore genuino del loro paesaggio e del loro spirito, non ha il diritto di chiamarsi teatro, ma sala da gioco o luogo per fare  quell’orribile cosa che si chiama “ammazzare il tempo”.
                                                                                                                                                                                                                        Federico Garcia Lorca

Pin It on Pinterest

Share This